L’evento, organizzato dal K3 Triathlon Cremona con la collaborazione del locale Team 2Aceri, dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco di Toscolano Maderno, ancora una volta richiamerà sulla riva bresciana del Lago di Garda il popolo del triathlon italiano e internazionale, grazie all’imponente attività di promozione operata anche all’estero dagli organizzatori. Per la quarta edizione di XGardaman sono infatti attesi oltre 700 sportivi che animeranno le quattro prove in programma nel weekend gardesano.

Forte di questi numeri, la manifestazione di Toscolano è pronta a compiere un importante salto di qualità sul piano organizzativo, che si traduce innanzitutto nell’offerta di un’esperienza sportiva ampia e diversificata: dal duathlon giovanile alla prova promozionale natatoria X20, passando dalla prova sulle distanze Sprint (accessibile a tutti) e arrivando infine all’atteso Cross Country, che propone percorsi selettivi tra le acque del Garda e lo scenario mozzafiato della Valle delle Cartiere.

L’offerta di XGardaman 2017 tuttavia non si limita all’esperienza sportiva, ma anche la cornice dell’evento sarà memorabile.

Il campo gara – allestito da Clas Eventi nell’ex campo ippico di Maderno – sarà il cuore pulsante del IV XGardaman con il maxi-schermo e le immagini live della competizione, il racconto appassionante di Silvia Riccò e la musica dei Dj, amplificati da un impianto audio-video di alto livello. Un autentico villaggio XGardaman, in fermento già dal sabato pomeriggio e arricchito dalla presenza di 15 espositori del settore, che permetterà al pubblico di seguire l’intera manifestazione con aggiornamenti in diretta e continue opportunità di intrattenimento fino alla sera. Proprio per questo l’organizzazione ha deciso di lanciare l’inedito show ‘Aspettando XGardaman’, in programma al sabato sera alle ore 21, lo spettacolo con BMX di Luca Contoli, finalista di Italia’s Got Talents.

Per tutti gli atleti partecipanti sono inoltre previsti un pacco gara fornito da Head, marchio partner della manifestazione (zaino per gara Cross, sacca per lo Sprint), e un abbondante ristoro al campo gara con Pasta Party.